Altare - Ara (Ara)

 



 
Constellation Map, by IAU and Sky&Telescope magazine
Thumbnail image

Costellazioni confinanti:

  • Corona Australis, Scorpius, Norma, Triangulum Australe, Apus , Pavo, Telescopium


Stelle principali :

  • α (alfa) Arae, mag. 3.0, è una stella bianco-azzurra distante 220 a.l.
  • β (beta) Ara, mag. 2.9, è una supergigante gialla distante 780 a.l.
  • γ (gamma) Ara, mag. 3.3, è una gigante bianco-azzurra distante 1100 a.l.
  • δ (delta) Ara, mag. 3.6, è una stella bianco-azzurra distante 150 a.l.
  • ζ (zeta) Ara, mag. 3.1, è una gigante arancione distante 140 a.l.


Oggetti notevoli:

  • NGC 6193 è un ammasso brillante di circa 30 stelle, distante 2300 a.l., la cui stella più brillante ha una magnitudine di 5.6. All’ammasso è associata una nebulosa irregolare, NGC 6188.
  • NGC 6937 è un ammasso globulare grande e brillante, visibile con un binocolo o un piccolo telescopio. Distante 7500 a.l., è uno degli ammassi globulari più vicini a noi.

Note: La costellazione dell'altare, seppure relativamente debole e poco nota, risale all'antichità greco-romana, quando venne visualizzata come l'altare sul quale il Centauro si accinge a sacrificare il Lupo. Un'altra leggenda vedeva in essa l'altare degli dei. Ara si trova in una parte della Via Lattea ricca di oggetti celesti, a sud dello Scorpione.

Mitologia: Secondo la leggenda greca, questa costellazione rappresentava l'altare attorno al quale gli Dei giurarono la loro fratellanza nella lotta contro i Titani.




back-button

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'CHIUDI', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o qualsiasi altro tipo di interazione col sito, di fatto acconsenti all'utilizzo dei cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information