Cani da caccia - Canis Venatici (CVn)

 



 
Constellation Map, by IAU and Sky&Telescope magazine
Thumbnail image

Costellazioni confinanti:

  • Ursa Major, Boötes, Coma Berenices

Stelle principali :

  • α (alfa) CVn è una bella stella doppia; venne chiamata Cor Caroli, ovvero il cuore di Carlo, da Edmund Halley, in onore del re Carlo II.
  • β (beta) CVn (Asterion o Chara), mag. 4.3, è l'unica altra stella di una certa importanza nella costellazione. É una stella gialla, distante 30 a.l.
  • υ (upsilon) CVn è una stella variabile di colore rosso scuro, talora chiamata La Superba. La sua magnitudine varia tra 5 e 6.5 circa con un periodo di 160 giorni.

Oggetti notevoli :

  • M 3 (NGC 5272) è un ricco ammasso globulare ubicato a metà strada tra Cor Caroli e Arturo, ed è considerato uno dei più begli ammassi globulari dell'emisfero boreale. Non è visibile a occhio nudo, ma viene facilmente colto come una vaga stella con un binocolo o un piccolo telescopio; una vicina stella di mag. 5 funge da guida. Nei piccoli telescopi, M 3 appare come una palla densa di luce con un debole alone. Per risolvere le singole stelle nelle sue regioni esterne è necessaria un'apertura di almeno 100 mm. M 3 è distante 45,000 a.l.
  • M 51 (NGC 5194) la Galassia Whirlpool (Vortice), è una galassia spirale distante 14 milioni di a.l., con una galassia satellite, più piccola, all'estremità di uno dei suoi bracci. Vista con un piccolo telescopio è un po' deludente, perché appare come una debole luminosità lattescente intorno ai nuclei, simili a stelle, della galassia e della sua compagna; vale tuttavia la pena di darle la caccia nelle notti buie e limpide.
  • M 94 (NGC 4736) è una galassia spirale compatta, che si presenta di faccia. Osservata con un piccolo telescopio, appare simile a una cometa di mag. 8, con un debole nucleo simile a una stella circondato da un alone ellittico. M 94 è distante 14 milioni di a.l.

Note: Costellazione esistente dal 1690 da Johannes Hevelius, sicuramente poco importante sotto il profilo della luminosità. La costellazione dei cani da caccia è situata sotto l'orsa maggiore, e rappresenta i cani di Asterion e Chara trattenuti al guinzaglio da Boote mentre danno la caccia all'orsa maggiore. Questa costellazione nonostante la poca luminosità contiene alcuni corpi celesti veramente interessanti, come la prima galassia a spirale scoperta nel 1845.

Mitologia: Costellazione moderna creata dall'astronomo Hevelius nel 1690 e rappresentante i cani cacciatori di Bootes.




back-button

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'CHIUDI', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o qualsiasi altro tipo di interazione col sito, di fatto acconsenti all'utilizzo dei cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information