Capricorno - Capricornus (Cap)

 



 
Constellation Map, by IAU and Sky&Telescope magazine
Thumbnail image

Costellazioni confinanti:

  • Acquarius, Aquila, Sagittarius, Microscopium, Piscis Austrinus

Stelle principali :

  • α (alfa) Cap (Giedi o Algedi, che significa "capro" o "stambecco") è una stella multipla costituita da due stelle, di colore giallo e arancione, distanti 1600 e 120 a.l., mag. 4.2 e 3.6 rispettivamente, visibili separatamente a occhio nudo o con un binocolo. Un telescopio rivela però che ciascuna delle due stelle è a sua volta una doppia.
  • α (alfa1) Cap la meno luminosa delle due, è una doppia ottica, con una compagna di mag. 9 visibile con un piccolo telescopio.
  • α (alfa2) Cap è una doppia fisica, con una compagna di mag. 11. Con un telescopio di almeno 100 mm si può vedere che questa compagna poco luminosa è a sua volta una doppia stretta, con due componenti di mag. 11, α(alfa) Capriconi è quindi un affascinante sistema ibrido.
  • β (beta) Cap (Dabih), mag. 3.1, è una stella giallo-dorata distante 250 a.l. Ha una compagna azzurra di mag. 6, visibile con un binocolo o un piccolo telescopio.
  • γ (gamma) Cap (Nashira, "la fortunata"), mag. 3.7, è una stella bianca distante 100 a.l.
  • δ (delta) Cap (Deneb Algiedi, "la coda del capro"), mag. 2.9, è la stella più brillante della costellazione. È una binaria a eclisse, che varia di un appena percettibile 0.2 di magnitudine con un periodo di 24.5 ore. È distante 49 a.l.
  • π (pi) Cap, distante 470 a.l., è una stella bianco-azzurra di mag. 5.3 con una compagna stretta di mag. 8.5, visibile con un piccolo telescopio.

Oggetti notevoli:

  • M 30 (NGC 7099) è un ammasso globulare distante 40,000 a.l., visibile con un piccolo telescopio, notevolmente denso al centro, con catene di stelle che si dipartono verso l'esterno.

Note: Questa debole costellazione zodiacale si trova vicino all'Acquario. Le sue stelle disegnano una figura a forma di punta di freccia.

Mitologia: Il Capricorno è un essere mitologico, metà capra e metà pesce, per questo detto anche capra marina. Nella mitologia greca, Capricorno era il dio dei campi e dei greggi. La leggenda vuole che il terribile mostro Tifone dallo cento teste stesse inseguendo gli dei per vendicare la sconfitta dei Titani; per sfuggirgli, gli dei si tramutarono in animali diversi e tra questi anche Pan, il dio dalle fattezze di capra. Pan si tuffò in un fiume cercando nel contempo di tramutarsi in pesce ma nella fretta la trasformazione gli riuscì a metà: la sua parte alta rimase a forma di capra.Zeus ne rimase così colpito da porre il pescecapra nei cieli, vicino all'Acquario. La costellazione del capricorno è una delle 12 che fanno parte dei segni zodiacali




back-button

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'CHIUDI', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o qualsiasi altro tipo di interazione col sito, di fatto acconsenti all'utilizzo dei cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information