Cigno - Cygnus (Cyg)

 



 
Constellation Map, by IAU and Sky&Telescope magazine
Thumbnail image

Costellazioni confinanti :

  • Cepheus, Draco, Lyra, Vulpecula, Pegasus, Lacerta

Stelle principali :

  • α (alfa) Cyg (Deneb, coda), mag. 1.3, è una supergigante bianco-azzurra distante 1800 a.l risulta la diciannovesima stella più brillante del cielo con una luminosità di 60.000 Soli..
  • β (beta) Cyg (Albireo), distante 390 a.l., è una delle stelle doppie più spettacolari. La stella più brillante, di mag. 3.1, è una gigante gialla; la sua compagna, di mag. 5.1, è una stella verde-azzurra. Visibili con un semplice binocolo.
  • γ (gamma) Cyg (Sadr), mag. 2.2, è una supergigante gialla distante 750 a.l.
  • δ (delta) Cyg, distante 160 a.l., è una stella bianco-azzurra di mag. 3.0, con una compagna stretta di mag. 6.5.
  • ε (epsilon) Cyg (Gienah), mag. 2.5, è una gigante gialla distante 82 a.l.
  • μ (mu) Cyg, distante 55 a.l., è una coppia di stelle bianche di mag. 4.8 e 6.1 orbitanti l'una intorno all'altra con un periodo di 500 anni; la loro separazione richiede un'apertura di almeno 100 mm e un forte ingrandimento.
  • o1 (omicron1) Cyg è forse una delle più belle doppie ottiche del cielo, con componenti arancio e turchese di mag. 3.8 e 4.8, distanti 520 e 300 a.l..
  • χ (chi) Cyg, distante 82 a.l., è una gigante rossa variabile a lungo periodo, che varia tra la mag. 4 e 13. con un periodo di 407 giorni.
  • ψ (psi)Cyg, distante 170 a.l., è una coppia di stelle bianche di mag. 4.9 e 7.4, visibile con telescopi piccoli o medi.
  • 26 Cyg, distante 500 a.l., è una gigante arancione di mag. 5.1, con una compagna ottica di mag. 9, visibile con un piccolo telescopio.
  • 61 Cyg, distante 11.1 a.l., è una spettacolare coppia di nane arancione di mag. 5.2 e 6.0, orbitanti l'una intorno all'altra con un periodo di circa 700 anni. Visibili entrambe con un piccolo telescopio.

Oggetti notevoli:

  • M 29 vicino alla stella γ (gamma), è un ammasso aperto con poche decine di stelle.
  • M 39 a nord di Deneb è un altro piccolo ammasso aperto con non più di 50 stelle; nelle sue vicinanze si trova la Nebulosa del Nord America, visibile nelle notti senza Luna.

Note: Ampia costellazione facilmente individuabile per l'inconfondibile forma a croce e per essere attraversata al suo centro dalla Via Lattea.

Mitologia: Un giorno Fetonte, figlio di Apollo, decise di guidare il carro celeste del padre sul quale era posto il Sole. Apollo si raccomandò di non avvicinarsi troppo alla Terra poiché il calore del Sole l'avrebbe bruciata. Durante il tragitto però Fetonte perse il controllo dei cavalli avvicinandosi troppo al suolo e causando incendi ovunque; per salvare l'umanità Zeus fu costretto a lanciare una saetta contro Fetonte, uccidendolo all' istante. Il corpo di Fetonte cadde nel fiume Eridano; Cigno, il suo miglior amico, si tuffò ripetutamente nelle sue acque alla disperata ricerca del corpo ma senza riuscirci. Zeus rimase così colpito da tanta devozione da trasformarlo in un cigno per poter continuare la ricerca con più facilità; inoltre gli riservò un posto nel cielo dentro il luminoso sentiero della Via Lattea. Altra leggenda vede Zeus che andò a trovare Leda sotto forma di cigno. Da questo incontro nacque Polluce, uno dei due gemelli celesti.




back-button

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'CHIUDI', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o qualsiasi altro tipo di interazione col sito, di fatto acconsenti all'utilizzo dei cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information