Tucano - Tucana(Tuc)

 



 
Constellation Map, by IAU and Sky&Telescope magazine
Thumbnail image

Costellazioni confinanti :

  • Fhoenix, Grus, Indus, Hydrus

Stelle principali :

  • α (alfa) Tucanae, mag. 2.9, è una gigante arancio distante 110 a.l.
  • β (beta) Tuc è una stella multipla. Un binocolo o un piccolo telescopio mostrano che essa è composta da due stelle bianco-azzurre quasi identiche, β (beta)1 e β(beta)2, di mag. 4,5, distanti 150 a.l.; vicino si trova una terza stella di mag. 5.1, β(beta)3, distante 93 a.l., e priva di alcun legame fisico con le prime due.
  • γ (gamma) Tuc, mag. 4.0, è una stella bianca distante 150 a.l.
  • δ (delta) Tuc, mag. 4.5, è una stella bianco azzurra distante 250 a.l., con una compagna di 9&ordt; magnitudine visibile con un piccolo telescopio.
  • κ (kappa) Tuc, distante 59 a.l., è una doppia con componenti di mag. 5.1 e 7.3, visibili con un piccolo telescopio. Si ritiene che faccia parte dello stesso sistema anche una stella di 7&ordt; magnitudine, più discosta.
  • 47 Tuc (NGC 104) è un grande e brillante ammasso globulare, visibile a occhio nudo come una grande stella sfocata, per cui, nelle vecchie carte stellari, era catalogato come una stella. Per grandezza e luminosità è secondo soltanto all’ammasso globulare di ω(omega) Centauri. Con un’apertura di 100 mm si cominciano a risolverne le stelle, e anche con un binocolo si può vederne il centro brillante. Distante 19,000 a.l., è uno degli ammassi globulari più vicini a noi.

Oggetti notevoli:

  • NGC 292 la Piccola nube di Magellano, è una galassia satellite della nostra, come la Grande nube in Dorado. La Piccola nube di Magellano è visibile a occhio nudo come una macchia nebulosa a forma di girino, larga 3.5°. Con un binocolo o un piccolo telescopio, si risolve in ammassi e nubi luminose di gas. Si trova a una distanza di 230,000 a.l.
  • NGC 362 è un ammasso globulare visibile con un binocolo vicino al bordo della Piccola nube di Magellano, con la quale però non ha alcun legame. In effetti, NGC 362 si trova nella nostra stessa Galassia, a una distanza di 40,000 a.l.

Note: Piccola e debole costellazione posta tra l'Idra Australe ed il Pavone, visibile solo dall'emisfero australe, è molto vicina al polo sud celeste. Fu introdotta nel 1603 da Johann Bayer, raffigura un tucano. Al suo interno è contenuta la piccola nube di Magellano e l'amasso globulare conosciuto come 47 Tucanae.

Mitologia: Disegnata dai navigatori olandesi P. Keyser e F.de Houtman alla fine del 1500. Rappresenta l'uccello del quale porta il nome.




back-button

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'CHIUDI', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o qualsiasi altro tipo di interazione col sito, di fatto acconsenti all'utilizzo dei cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information