Calendario con orari di alba, tramonto e fasi lunari



Scegli la località:


Frosinone (Lat:41.38 N - Lon:13.20 E)



2017

anno precedente anno successivo
mese precedente mese successivo

Novembre



Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
30
31
06:39
17:02
1
06:40
17:00
2
06:41
16:59
3
06:43
16:58
4
06:44
16:57
5
06:45
16:56
6
06:46
16:55
7
06:47
16:54
8
06:49
16:53
9
06:50
16:52
10
06:51
16:51
11
06:52
16:50
12
06:53
16:49
13
06:55
16:48
14
06:56
16:47
15
06:57
16:46
16
06:58
16:45
17
06:59
16:45
18
07:01
16:44
19
07:02
16:43
20
07:03
16:43
21
07:04
16:42
22
07:05
16:41
23
07:06
16:41
24
07:07
16:40
25
07:09
16:40
26
07:10
16:39
27
07:11
16:39
28
07:12
16:39
29
07:13
16:38
30
1
2
3
generated by : Solar php calendar




Definizioni - Alba, Tramonto e Fasi Lunari


Alba o crepuscolo mattutino - E’ la fase di passaggio tra la notte e il giorno in un determinato luogo della superficie terrestre. Ciò avviene per effetto della rotazione della Terra. L’ alba precede il sorgere (levare) del Sole sull'orizzonte ed a causa della rifrazione e della diffrazione dei raggi solari da parte dell'atmosfera terrestre, il cielo si schiarisce progressivamente. Possono definirsi tre tipi di albe: alba astronomica, l'alba civile e l'alba nautica. I limiti fra le diverse fasi dell'alba si misurano con la depressione angolare del centro del disco del sole rispetta alla verticale locale (lo zenith): la notte termina quando la depressione è di 108° (18° gradi sotto il piano dell'orizzonte); l'alba astronomica termina quando la depressione è pari a 102°; l'alba nautica termina con la depressione di 96° e l'alba civile con la depressione di 90,5°; solo a questo puntosi verifica, cioè, la levata del Sole. In questo istante in media il bordo superiore del disco solare compare all'orizzonte.In astronomia il termine “alba” può essere riferito, oltre che al sole, anche ad altri corpi celesti come luna, pianeti e stelle.

Tramonto o crepuscolo serale - E’ l'istante in cui il Sole scompare sotto l'orizzonte di un dato luogo della superficie terrestre. Ciò avviene, per effetto della rotazione della Terra. Possono definirsi tre tipi di tramonti o crepuscoli : crepuscolo astronomico, crepuscolo civile e crepuscolo nautico. I limiti fra le diverse fasi dell'alba si misurano con la depressione angolare del centro del disco del sole rispetta alla verticale locale (lo zenith); il crepuscolo civile inizia quando il sole scende sotto l'orizzonte (90°50') e finisce quando il sole scende di 6° sotto l'orizzonte, ovverosia quando l'angolo zenitale tra osservatore e sole è di 96°. Il crepuscolo civile è chiamato così perché cominciano ad accendersi le prime luci artificiali; il crepuscolo nautico inizia quando il sole scende sotto l'orizzonte di 6° e finisce quando questo raggiunge i 12° (angolo zenitale di 102°). Un tempo tramite il sestante i marinai erano in grado di stabilire la loro posizione proprio durante il crepuscolo nautico dato che le stelle cominciano a essere visibili e allo stesso momento la luce è ancora sufficiente per scorgere l'orizzonte.. Il crepuscolo astronomico: Inizia quando il sole tramonta e finisce quando raggiunge i 108° di angolo zenitale, ovverosia quando scende sotto l'orizzonte di 18°. In astronomia il termine “tramonto” può essere riferito , oltre che al sole, anche ad altri corpi celesti come luna, pianeti e stelle

Le fasi lunari descrivono il diverso aspetto che la Luna mostra verso la Terra durante il suo moto, causate a loro volta dal suo diverso orientamento rispetto al Sole. Le fasi lunari si ripetono in un intervallo di tempo detto "mese sinodico", pari a circa 29,5 giorni. Le fasi lunari sono dovute al moto di rivoluzione della Luna e al suo conseguente cambiamento di posizione rispetto alla Terra e al Sole. A seconda della posizione lungo la propria orbita la Luna è vista da ogni località della Terra con angolazioni diverse, e così la sua superficie appare completamente, parzialmente o per niente illuminata dalla luce solare diretta. Partendo infatti dalla fase di Luna Nuova essa inizia a mostrare la classica falce che cresce ogni giorno sino a diventare un disco nella fase di Luna Piena, per cominciare quindi a decrescere successivamente sino ad annullarsi nuovamente in una Luna Nuova.