Costellazione Freccia(Saetta) - Sagitta(Sge)

 



 
Constellation Map, by IAU and Sky&Telescope magazine
Thumbnail image

Costellazioni confinanti :

  • Vulpecula, Hercules, Aquila, Delphinus

Stelle principali :

  • α (alfa) Sagittae, mag. 4.4, è una gigante gialla distante 620 a.l.
  • β (beta) Sge, mag. 4.4, è una gigante arancio distante 650 a.l.
  • γ (gamma) Sge, mag. 3.5, la stella più brillante della costellazione, è una gigante arancio distante 170 a.l.
  • δ (delta) Sge, mag. 3.8, è una gigante rossa distante 550 a.l.
  • ζ (zeta) Sge, distante 150 a.l., una stella doppia di mag. 5.0 e 8.8, separabile con un piccolo telescopio.

Oggetti notevoli:

  • M 71 (NGC 6838) distante 18,000 a.l., è un denso ammasso stellare di magnitudine 7, visibile con un binocolo come una macchiolina nebbiosa. È comunemente classificato come un ammasso globulare, ma alcuni ritengono che si tratti di un ammasso ricco aperto.
  • M 27 posta poco fuori il confine della costellazione e detta Nebulosa Dumbbell, è la seconda nebulosa planetaria piu` estesa conosciuta, con un diametro di circa 3 anni luce; al suo centro vi è una delle più calde nane bianche conosciute.
  • WZ Sge è una nova ricorrente che, nel 1913 e nel 1946, brillò aumentando dalla mag. 15 alla 7 , vale la pena di tenere sotto controllo il punto in cui essa si trova, nell’eventualità di un altro brillamento.

Note: Stretta costellazione vicina al Cigno e posta in una ricca regione di stelle della Via Lattea.

Mitologia: Saetta è la freccia ma a chi appartenga questa freccia è ancora argomento di discussione. Nella mitologia greca era la freccia che Apollo scagliò contro i Ciclopi. Era anche una delle frecce di Cupido. secondo un’altra leggende la freccia del Sagittario fu lanciata da Ercole. Il Sagitta si trova in una ottima posizione nella Via Lattea e offre particolari oggetti da osservare.




Stelle più luminose ( Mag. < 4 )


Nomenclatura
Bayer/Flamsteed
NomeMag. app.Mag. ass.Distanza
parsec
A.R.
(°dec)
DECL.
(°dec)
Classe
Spettrale
12Gam Sge3.510-0.98579.2419.97928519.492148K5III
7Del Sge3.680-2.622182.1519.78979518.534286M2II + B6



Stelle variabili.


Nomenclatura
Bayer/Flamsteed
NomeMag. app. minMag. app. max.Vriabile
Tipo.
Distanza
parsec
A.R.
(°dec)
DECL.
(°dec)
Classe
Spettrale
7Del Sge3.7343.624Del182.1519.78979518.534286M2II + B6
13 Sge5.4655.255VZ312.520.00091917.516511M4IIIa
10 Sge6.0595.289S10000019.93368416.634799G5Ibv SB
9 Sge6.2686.218QZ10000019.87271218.671875O8e



Stelle doppie ( Mag. app. < 4 ).


Nomenclatura
Bayer/Flamsteed
NomeMag. app.Mag. ass.Distanza
parsec
A.R.
(°dec)
DECL.
(°dec)
Classe
Spettrale
12Gam Sge3.510-0.98579.2419.97928519.492148K5III
7Del Sge3.680-2.622182.1519.78979518.534286M2II + B6






OggettoTipoMag. app.A.R.Decl.Immagine
M71AMMASSO GLOBULARE8.319:54:0018image




OggettoTipoMag. app.A.R.Decl.Immagine
NGC 6838AMMASSO GLOBULARE08.319 53.8+18 47image
IC 4997NEBULOSA PLANETARIA11.320 20.1+16 44image
NGC 6886NEBULOSA PLANETARIA12.520 12.7+19 59image





back-button

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'CHIUDI', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o qualsiasi altro tipo di interazione col sito, di fatto acconsenti all'utilizzo dei cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information