Costellazione Serpente/Serpens (Ser)



Constellation Map, by IAU and Sky&Telescope magazine
Thumbnail image

Costellazioni confinanti:

  • Hercules, Serpens Caput, Libra, Scorpius, Sagittarius ,Serpens Cauda, Aquila

NB : È l'unica costellazione ad essere divisa in due parti: ad ovest vi è la Testa del Serpente (Serpens Caput), ad est la Coda del Serpente (Serpens Cauda). Tra queste due parti si trova la costellazione di Ofiuco cioè colui che porta il serpente.

Stelle principali in Serpente :

  • α(alfa)Serpentis (Unukalhai, il collo del serpente), mag. 2.7, è una gigante arancio distante 85 a.l.
  • β(beta) Ser, distante 120 a.l., è una stella bianco-azzurra di mag. 3.7, nella testa del serpente, con una compagna di mag. 9 visibile con un piccolo telescopio. Con un binocolo è visibile nei pressi una stella di mag. 7 senza alcun legame fisico con le due precedenti.
  • γ(gamma) Ser, mag. 3.9, è una stella bianca distante 39 a.l.
  • δ(delta) Ser, distante 170 a.l., è una stella bianca di mag. 4.2, con una compagna di mag. 5.2, visibile con un piccolo telescopio a forte ingrandimento.
  • θ(theta) Ser (Alya), distante 100 a.l., è un’elegante coppia di stelle bianche di mag. 4.1 e 5.0, facilmente separabili con un piccolo telescopio.
  • ν(nu) Ser, distante 140 a.l., è una steLla bianco-azzurra di mag. 4.3, con una compagna larga di mag. 9 visibile con un binocolo o un piccolo telescopio.
  • τ(tau) Ser, mag. 5.2, è la più brillante di un gruppo di otto stelle di mag. 6 , tutte visibili con un binocolo, vicino a β(beta) Serpentis.

Oggetti notevoli:

  • M 5 (NGC 5904) distante 27,000 a.l., è un ammasso globulare di mag. 6, visibile con un binocolo o un piccolo telescopio. È considerato uno dei più begli ammassi globulari dell’emisfero boreale, secondo solo al famoso M 13 in Hercules. Con un’apertura di 100 mm o più se ne possono vedere il centro denso e luminoso e le regioni esterne screziate, con catene di stelle che si diramano verso l’esterno. Vicino a M 5 si trova 5 Serpentis. Una stella di mag. 5 con una compagna di mag. 10.
  • M 16 (NGC 6611) distante circa 8,000 a.l., è un ammasso stellare irregolare, visibile con un binocolo o un piccolo telescopio. É costituito da circa 50 stelle di mag. 8 o più deboli, disperse su un’area all’incirca equivalente al diametro apparente della Luna. L’ammasso è incorporato in una nebulosa chiamata Aquila, troppo debole per essere ben visibile con un telescopio per dilettanti, ma bellissima nelle fotografie a lunga esposizione.

Note: Si tratta di una "doppia" costellazione, l'Ofiuco più il Serpente Le stelle dell'Ofiuco disegnano la figura di una casa rispetto alla quale le stelle del Serpente si estendono ad Est, creandone la coda, e ad Ovest, creandone la testa. Questa zona è ricca di ammassi globulari osservabili con un semplice binocolo

Mitologia: L'Ofiuco rappresenta il grande Esculapio, figlio di Apollo, noto per le sue sorprendenti doti di guaritore. I l suo potere curativo raggiunse il culmine quando scoprì un'erba portata nella sua casa da un serpente, erba in grado di resuscitare i defunti.Ben presto Plutone, dio degli inferi, si accorse che il suo regno si stava lentamente spopolando e si recò da Giove per esprimere il suo disappunto. Giove si rese subito conto che gli uomini immortali potevano rappresenatre una seria minaccia per gli dei e così pose fine alla vita di Esculapio incenerendolo con una delle sue saette; tuttavia pose il suo corpo nel cielo accanto al Serpente, assunto a simbolo dei suoi poteri curativi. Curiosità: Ancora oggi il serpente rappresenta il simbolo della professione medica.




Stelle più luminose ( Mag. < 4 )


Nomenclatura
Bayer/Flamsteed
NomeMag. app.Mag. ass.Distanza
parsec
A.R.
(°dec)
DECL.
(°dec)
Classe
Spettrale
24Alp SerUnukalhai2.6300.85222.6815.7377986.425627K2III
58Eta Ser3.2301.88918.5418.355167-2.898825K0III-IV
32Mu Ser3.540-0.0405215.827002-3.430208A0V
55Xi Ser3.5400.99532.2817.626445-15.398557F0IIIp
28Bet Ser3.6500.26447.5515.76979315.421826A3V
37Eps Ser3.7102.03821.615.8469354.477730A2m
13Del Ser3.800-0.42369.9315.58004110.538867F0IV
41Gam Ser3.8503.59411.2515.94088215.661617F6V



Stelle variabili.


Nomenclatura
Bayer/Flamsteed
NomeMag. app. minMag. app. max.Vriabile
Tipo.
Distanza
parsec
A.R.
(°dec)
DECL.
(°dec)
Classe
Spettrale
13Del Ser3.8233.783Del69.9315.58004110.538867F0IV
56Omi Ser4.2544.234Omi53.1117.690243-12.875307A2Va
5 Ser5.055.03MQ25.3815.3218881.765408F8III-IV
59 Ser5.2155.185D143.8818.4534750.196108G0III+...
20Chi Ser5.375.33Chi67.3915.69650412.847528A0p Sr
25 Ser5.4155.365PT137.9315.768233-1.804193B8III
47 Ser5.7625.622FS247.5216.1411328.534310M3.5IIIa
40 Ser6.2996.269FP78.8615.9111888.580337A7Vn



Stelle doppie ( Mag. app. < 4 ).


Nomenclatura
Bayer/Flamsteed
NomeMag. app.Mag. ass.Distanza
parsec
A.R.
(°dec)
DECL.
(°dec)
Classe
Spettrale
24Alp SerUnukalhai2.6300.85222.6815.7377986.425627K2III
58Eta Ser3.2301.88918.5418.355167-2.898825K0III-IV
32Mu Ser3.540-0.0405215.827002-3.430208A0V
55Xi Ser3.5400.99532.2817.626445-15.398557F0IIIp
28Bet Ser3.6500.26447.5515.76979315.421826A3V
37Eps Ser3.7102.03821.615.8469354.477730A2m
13Del Ser3.800-0.42369.9315.58004110.538867F0IV
41Gam Ser3.8503.59411.2515.94088215.661617F6V






OggettoTipoMag. app.A.R.Decl.Immagine
M5AMMASSO GLOBULARE5.815:18:002image
M16NEBULOSA/AMMASSO618:19:00-13image




OggettoTipoMag. app.A.R.Decl.Immagine
NGC 6049STELLA-16 05.6+08 06image
NGC 6611AMMASSO CON NEBULOSA06.018 18.8-13 47image
NGC 5996GALASSIA12.815 47.0+17 53image
NGC 6027GALASSIA14.315 59.2+20 46image
NGC 6118GALASSIA11.716 21.8-02 17image
NGC 6051GALASSIA13.116 04.9+23 56image
IC 1158GALASSIA12.616 01.6+01 42image
NGC 5953GALASSIA13.315 34.5+15 12image
NGC 5994GALASSIA13.215 46.9+17 52image
NGC 5954GALASSIA13.715 34.6+15 12image
NGC 5904AMMASSO GLOBULARE05.815 18.6+02 05image
IC 4756AMMASSO APERTO04.618 39.0+05 27image







back-button

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'CHIUDI', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o qualsiasi altro tipo di interazione col sito, di fatto acconsenti all'utilizzo dei cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information