Costellazione Toro - Taurus (Tau)

 



 
Constellation Map, by IAU and Sky&Telescope magazine
Thumbnail image

Costellazioni confinanti :

  • Auriga, Perseus, Aries, Cetus, Eridanus, Orione, Gemini

Stelle principali :

  • α (alfa) Tauri (Aldebaran), mag. 0.9, è una gigante rossa distante 68 a.l. Sebbene sembri far parte dell’ammasso delle Iadi, in realtà è una stella indipendente in primo piano, grande 40 volte il nostro Sole.Aldebaran ha una compagna ma è talmente debole da essere visibile a malapena con un telescopio.
  • β (beta) Tau (EI Nath), mag. 1.7, è una gigante blu distante 140 a.l.
  • ζ (zeta) Tau, mag. 3.0, e una stella bianco-azzurra distante 490 a.l.
  • θ (theta) Tau, distante 150 a.l., è una doppia visibile a occhio nudo o con un binocolo, costituita da due giganti, bianca e gialla, di mag. 3.4 e 3.9.
  • κ (kappa) Tau, distante 75 a.l., è una stella bianca di mag. 4.2, che forma una doppia ottica (visibile a occhio nudo o con un binocolo) con 67 Tauri, una stella bianca di mag. 5.3 distante 120 a.l.
  • λ (lambda) Tau, distante 330 a.l., è una binaria a eclisse del tipo Algol, che vana tra mag. 3.5 e 4.0 con un periodo di 4 giorni.
  • σ (sigma) Tau, distante 110 a.l., è una doppia larga di stelle bianche di mag. 4.7 e 5.1, visibili con un binocolo.
  • φ (phi) Tau, distante 290 a.l., è una doppia ottica, separabile con un piccolo telescopio, formata da una gigante arancio di mag. 5.0 e da una stella bianca di mag. 8.7.
  • χ (chi) Tau, distante 320 a.l., è una doppia, visibile con un piccolo telescopio, con componenti blu e oro di mag. 5.4 e 8.2.

Oggetti notevoli:

  • M 1 (NGC 1952) ovvero la famosa Nebulosa del Granchio, composta dai gas eiettati da una stella esplosa nel 1054 d.C. ed osservata dagli astronomi cinesi.Al suo centro si trova il resto di questa stella, una piccola stella a neutroni in rapida rotazione su se stessa ma dotata di una fortissima attrazione gravitazionale. è la celebre Nebulosa del Granchio (Crab Nebula), nel 1504 si verificò l'esplosione di una supernova, che creò a sua volta la Nebulosa del Granchio Fu chiamata così nel 1984 da Lord Rosse, che ne paragonò la forma, vista con il suo telescopio di 72 pollici (183 cm), alla chela di un granchio. Nonostante la sua fama, è un oggetto deludente per chi l’osserva con un piccolo telescopio, apparendo come una nebulosità ellittica filamentosa di magnitudine 8. Al centro della nebulosa, fuori della portata dei telescopi per dilettanti, c’è una stella di mag. 16, ciò che resta della stella esplosa. Questa debole stella è un pulsar.
  • Hyades (le Iadi): è un grande e brillante ammasso di circa 200 stelle, che copre oltre 5° di cielo. Le stelle più brillanti formano una V ben visibile a occhio nudo. Secondo le ultime misurazioni, le Iadi sono distanti 150 a.l. La distanza delle Iadi è importante perché segna il primo gradino della nostra scala di distanze nella Galassia. Per le sue dimensioni, l’ammasso delle Iadi è meglio osservabile con un binocolo che non con un telescopio.
  • M 45 meglio noto come Pleiades (le Pleiadi), è l’ammasso stellare più brillante e famoso di tutto il cielo; popolarmente chiamato le Sette sorelle, da un gruppo di ninfe figlie di Atlante e Pleione. A occhio nudo si possono vedere circa sette stelle; con un binocolo se ne vedono alcune decine. Dell’ammasso, che dista 415 a.l., fanno parte circa 250 stelle. A differenza delle stelle delle Iadi, che sono più vecchie e più evolute, le Pleiadi si sono formate negli ultimi 50 milioni di anni, e comprendono molte giganti blu. La stella più brillante delle Pleiadi è ε(eta) Tauri (Alcyone), mag. 2.9. Altre stelle luminose sono 16 Tau (Celaeno), mag. 5.5; 17 Tau (Electra), mag. 3.7; 19 Tau (Taygeta), mag. 3.4; 20 Tau (Maia), mag. 3.9; 21 Tau (Asterope), mag. 5.8; 23 Tau (Merope), mag. 4.2; 27 Tau (Atlas), mag. 3.6; e BU Tau (Pleione), una stella con inviluppo esteso che emette anelli di gas a intervalli irregolari, fluttuando imprevedibilmente tra mag. 5.0 e 5.5. Le Pleiadi sono immerse in una debole nebulosità, residuo della nube da cui si sono formate le stelle. Questa nebulosa è visibile nelle fotografie a lunga esposizione e la parte più luminosa, intorno a Merope, può essere intravista con un binocolo o un piccolo telescopio, se le condizioni atmosferiche sono favorevoli.

Note: Luminosa costellazione zodiacale dalla forma a V che ne disegna la testa, con un occhio marcato dalla stella Aldebaran mentre le corna sono individuate dalle stelle β(beta) e δ(zeta).

Mitologia: Un giorno Giove vide la bella Europa, figlia del re di Sidone, intenta a giocare con le sue ancelle e ne rimase colpito. Deciso ad avvicinarla, Giove si tramutò in un maestoso toro, si avvicinò alla fanciulla con cautela per non spaventarla e quando lei, affascinata da quel docile animale, le salì in groppa, immediatamente balzò nel mare nuotando sino all'isola di Creta. Qui si rivelò a lei e le confessò la sua passione; per il re degli dei non fu difficile conquistarla. La costellazione descrive solo la testa del Toro, forse perche il resto del corpo è stato visto come immerso nell'oceano.




Stelle più luminose ( Mag. < 4 )


Nomenclatura
Bayer/Flamsteed
NomeMag. app.Mag. ass.Distanza
parsec
A.R.
(°dec)
DECL.
(°dec)
Classe
Spettrale
87Alp TauAldebaran0.870-0.68220.434.59867716.509301K5III
112Bet TauAlnath1.650-1.41741.055.43819828.607450B7III
25Eta TauAlcyone2.850-2.610123.613.79141024.105137B7III
123Zet Tau2.970-2.704136.435.62741321.142549B4IIIp
78The2Tau3.4000.08146.14.47770515.870883A7III
35Lam Tau3.410-2.447148.374.01133812.490347B3V + A
74Eps Tau3.5300.26644.964.47694319.180431K0III
1Omi Tau3.610-1.14289.213.4135549.028870G8III
27 Tau3.620-1.725117.233.81937324.053415B8III
54Gam Tau3.6500.17649.534.32988915.627642G8III
17 Tau3.720-1.748124.073.74792724.113339B6III
2Xi Tau3.730-0.30464.13.4528209.732680B9Vn
61Del1Tau3.7700.37747.714.38224717.542514G8III
77The1Tau3.8400.46447.334.47624815.962181G7III
20 Tau3.870-1.480117.513.76377924.367748B8III
38Nu Tau3.9101.13735.864.0526065.989305A1V



Stelle variabili.


Nomenclatura
Bayer/Flamsteed
NomeMag. app. minMag. app. max.Vriabile
Tipo.
Distanza
parsec
A.R.
(°dec)
DECL.
(°dec)
Classe
Spettrale
87Alp TauAldebaran0.8880.858Alp20.434.59867716.509301K5III
123Zet Tau3.0322.902Zet136.435.62741321.142549B4IIIp
78The2Tau3.4113.391The-246.14.47770515.870883A7III
35Lam Tau3.4933.393Lam148.374.01133812.490347B3V + A
2Xi Tau3.8123.722Xi64.13.4528209.732680B9Vn
23 Tau4.1574.137V971116.553.77210423.948358B6IV
69Ups Tau4.2954.265Ups47.154.43846122.813583A8Vn
68Del3Tau4.3094.299V77645.544.42482817.927910A2IV
119 Tau4.4964.276CE549.455.53687518.594234M2Ib
71 Tau4.4884.468V77749.094.43909415.618265F0V...
86Rho Tau4.6624.642Rho48.524.56414314.844424A8V
111 Tau5.0264.986V111914.395.40707117.383534F8V SB
28 Tau5.0715.031BU117.13.81978224.136712B7p
97 Tau5.0895.069V48051.264.85623918.839861A7IV-V
41 Tau5.2015.171GS128.874.11011427.599903B9p Si
58 Tau5.2675.247V69646.954.34341915.095453F0V
40 Tau5.3555.305V1133196.464.0623905.435624B3V
56 Tau5.3825.322V7241004.32686221.773491A0p Si
44 Tau5.4395.339IM62.934.18051726.480952F2IV-V
53 Tau5.5125.492V102482.784.32391621.142307B9IV
57 Tau5.5895.569V48345.74.33269514.035201F3V...
137 Tau5.6055.595V809130.045.87285914.171787B9p...
120 Tau5.7095.609V960476.195.55878618.540231B2IV-Ve
60 Tau5.7345.714V77544.394.36764314.077198A3m
105 Tau5.9345.794V1155331.135.13206621.704821B2Ve
33 Tau6.0796.029V817208.773.95105823.175550B9.5IV
48 Tau6.3186.308V109945.414.26285615.400695F5Vvar



Stelle doppie ( Mag. app. < 4 ).


Nomenclatura
Bayer/Flamsteed
NomeMag. app.Mag. ass.Distanza
parsec
A.R.
(°dec)
DECL.
(°dec)
Classe
Spettrale
87Alp TauAldebaran0.870-0.68220.434.59867716.509301K5III
112Bet TauAlnath1.650-1.41741.055.43819828.607450B7III
25Eta TauAlcyone2.850-2.610123.613.79141024.105137B7III
123Zet Tau2.970-2.704136.435.62741321.142549B4IIIp
78The2Tau3.4000.08146.14.47770515.870883A7III
35Lam Tau3.410-2.447148.374.01133812.490347B3V + A
74Eps Tau3.5300.26644.964.47694319.180431K0III
1Omi Tau3.610-1.14289.213.4135549.028870G8III
27 Tau3.620-1.725117.233.81937324.053415B8III
54Gam Tau3.6500.17649.534.32988915.627642G8III
17 Tau3.720-1.748124.073.74792724.113339B6III
2Xi Tau3.730-0.30464.13.4528209.732680B9Vn
61Del1Tau3.7700.37747.714.38224717.542514G8III
77The1Tau3.8400.46447.334.47624815.962181G7III
20 Tau3.870-1.480117.513.76377924.367748B8III
38Nu Tau3.9101.13735.864.0526065.989305A1V






OggettoTipoMag. app.A.R.Decl.Immagine
M1NEBULOSA DIFFUSA8.405:34:0022image
M45AMMASSO APERTO1.203:47:0024image




OggettoTipoMag. app.A.R.Decl.Immagine
NGC 1555NEBULOSA BRILLANTE-04 21.9+19 32image
NGC 1432NEBULOSA BRILLANTE-03 45.8+24 22image
IC 353NEBULOSA BRILLANTE-03 53.0+25 16image
IC 349NEBULOSA BRILLANTE-03 46.3+23 56image
IC 360NEBULOSA BRILLANTE-04 09.0+26 08image
NGC 1589GALASSIA11.804 30.8+00 52image
NGC 1409GALASSIA14.003 41.2-01 18image
IC 359GALASSIA15.3p04 12.5+27 42image
NGC 1514NEBULOSA PLANETARIA10.804 09.3+30 47image
NGC 1952RESTO DI SUPERNOVA08.405 34.5+22 01image







back-button

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'CHIUDI', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o qualsiasi altro tipo di interazione col sito, di fatto acconsenti all'utilizzo dei cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information