image

Il monitoraggio della qualità dell'aria nella Regione Lazio viene effettuato dall' ARPA (Agenzia Regionale Protezione Ambientale). Essa supporta la Regione Lazio nelle attività di monitoraggio della qualità dell'aria tramite la gestione della rete regionale di centraline di rilevamento fisse e con la realizzazione di campagne periodiche effettuate con mezzi mobili nelle zone del territorio regionale potenzialmente critiche. Inoltre, con l'uso di modelli di simulazioni di dispersione degli inquinanti, garantisce la valutazione della qualità dell'aria sull'intero territorio regionale e la previsione a cinque giorni della stessa. Svolge poi attività di controllo delle emissioni di sostanze inquinanti da impianti industriali finalizzate a verificare il rispetto dei valori limite di emissione di sostanze inquinanti in atmosfera fissati in sede di autorizzazione dell'impianto.

 

Situazione a Frosinone e provincia

 

Frosinone

A Frosinone, vista la situazione allarmante della qualità dell' aria, stanno sorgerndo comitati di cittadini che si sono prefissati come obiettivo quello di capire le motivazioni che portano, il capoluogo ciociaro, a capeggiare la lista nera dei comuni con inquinamento atmosferico più elevato d' Italia (Nel 2016 Frosinone e risultato secondo solo a Torino. Posizione confermata anche nel 2017). In questa prima fase si vuole capire la interazione esitente tra inquinamento e condizioni atmosferiche del territorio. A tale proposito, in via sperimentale, si stanno monitorando i dati registrati dalle stazioni di rilevamento di ARPA-LAZIO nel territorio di Frosinone e quelli limitrofi di Latina e Roma. Contestualmente si analizzano i dati provenienti da stazioni meteorologiche locali. Sulla base di questi dati e tramite successive rielaborazioni si stanno stilando una serie di grafici che riportiamo in fondo e che via via aggiorneremo. Ringraziamo il Sig/re Giorgio Minotti per il suo impegno e per la gentile collaborazione.

In QUESTA PAGINA troverete una sintesi del convegno EARTH DAY , organizzato dai comitati "Laboratorio Scalo" e "L’Impegno", che si è tenuto a Frosinone il 20/04/2017 nel salone dell' Amministrazione Provinciale.
In QUESTA PAGINA troverete la sintesi della presentazione del 23 aprile 2018 nel Cinema Teatro Nestor di Frosinone alla presenza degli studenti del Liceo Scientifico di Frosinone Francesco Severi.
In QUESTA PAGINA troverete una sintesi del consiglio comunale tenutosi a Frosinone il 20 febbraio 2019 con la partecipazione dell' Associazione Medici di Famiglia per l' Ambiente.





Centraline di rilevamento ARPA:


 

Cosa rilevano :

 

LOCALITA'   SENSORI
PM10 PM 2,5 NOX CO SO2 O3 BTX
Ceccano X   X        
Ferentino X   X X      
Anagni X   X        
Alatri X   X X      
Fontechiari X X X     X  
Cassino X   X   X    
Frosinone Scalo X   X X     X
Frosinone Mazzini X X X X X X  
Roma Corso Francia X X X        
Roma Cinecittà X X X     X  
Latina Romagnoli X   X X      
Latina Scalo X X X        
Latina Tasso X   X     X  

 


 

Sistema ANCLER

Da qualche anno a questa parte si sta sviluppando, a Frosinone e prov. un nuovo sistema sperimentale di rilevamento del particolato Questo sistema, detto ANCLER, nasce dall'incontro tra l'Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente di Frosinone, l’ Amministrazione Comunale ed Evlogica S.r.l.s. (Soluzioni software e servizi per la rete), per la realizzazione di un progetto etico di salvaguardia dell'ambiente e della salute.
Le centraline ANCLER sono molto compatte e la loro sobrietà ne ha consentito l'istallazione in diversi punti del territorio. La misurazione dell'aerosol avviene grazie ad un raggio laser che prima di colpire un bersaglio, attraversa uno strato di aria analizzandone per dimensione il contenuto. Le centraline non sono certificate ma, il loro ripetuto confronto, con le centraline ARPA, ci consente di assumerne i risultati. Il sostanziale vantaggio, consiste nella capacità di monitorare costantemente la presenza del particolato leggendo e trasmettendo dati ad ogni minuto. Inoltre tutte sono in grado di rilevare oltre le PM 10 µgr, anche le PM 2 5µgr e addirittura le PM 1 µgr.(quest’ ultimo non rilevato dalle centraline ARPA) Sul sito https://www.ancler.com possono essere visualizzati i dati momento per momento su una cartina sinottica dove le palette indicano, con il loro colore e con il valore espresso, la qualità dell'aria nelle ultime 24 ore. In particolare il valore non indica specifiche polveri sottili ma considera, secondo un algoritmo, le soglie per tipo dandone un valore di qualità totale. Per i sistemi Android è possibile istallare l'App specifica - Ancler Felix comunication.

 

Ecco come sono dislocate le centraline ANCLER nel territorio di Frosinone:


image

 

 


Di seguito riportiamo alcuni grafici elaborati dal Sig/re Giorgio Minotti. Come già detto, essi sono frutto di successive rielaborazioni di dati raccolti da "ARPA Lazio" e disponibili nel relativo sito web: http://www.arpalazio.gov.it


Ecco alcuni grafici che riportano gli andamenti annuali e le linee di tendenza del "particolato" per gli anni che vanno dal 1999 al 2017.

 

 

Quì sotto riportiamo alcuni grafici che evidenziano l' andamento mensile dei principali elementi inquinanti preseni nel Frusinate nei territori di Ceccano-Ferentino-Anagni-Alatri-Fontechiari-Cassino-FR sc.-FR V/le Mazzini.





ANNOMESEINQUINANTI GRAFICO
2013TuttiPM10 icona
2014TuttiPM10 icona
2015TuttiPM10 icona
2016TuttiPM10 icona
2016GennaioPM10 icona
2017GennaioCHIMICI icona
2017GennaioPM10 icona
2017FebbraioCHIMICI icona
2017FebbraioPM10 icona
2017MarzoCHIMICI icona
2017AprileCHIMICI icona
2017AprilePM10 icona
2017MaggioPM+CHIMICI icona
2017GiugnoPM+CHIMICI icona
2017LuglioPM10 icona
2017AgostoPM+CHIMICI icona
2017SettembrePM+CHIMICI icona
2017OttobrePM+CHIMICI icona
2017NovembrePM+CHIMICI icona
2017DicembrePM+CHIMICI icona
2018GennaioPM+CHIMICI icona
2018FebbraioPM+CHIMICI icona
2018MarzoPM+CHIMICI icona
2018AprilePM+CHIMICI icona
2018MaggioPM+CHIMICI icona
2018GiugnoPM+CHIMICI icona
2018LuglioPM+CHIMICI icona
2018AgostoPM+CHIMICI icona
2018SettembrePM+CHIMICI icona
2018OttobrePM+CHIMICI icona
2018NovembrePM+CHIMICI icona
2018DicembrePM+CHIMICI icona
2019GennaioPM+CHIMICI icona
2019FebbraioPM+CHIMICI icona


I dati di Agosto 2017, visti i numerosissimi incendi che si sono sviluppati nel Frusinate, ci lasciano alcune  perplessità  alle quali tenta di dare una risposta  il Sig/re Giorgio Minotti in QUESTO suo contributo.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'CHIUDI', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o qualsiasi altro tipo di interazione col sito, di fatto acconsenti all'utilizzo dei cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information